COSI’ FINI’ LA STORIA DI CHECCHO SCAMPATI…


Torna gustavo gloria, con l’ultima parte della triste storia di Ceccho Scampati 

-E come la prese? Insomma, scoprire nel 1998 che gli anni ottanta erano finiti da un pezzo dev’essere stato difficile

Male. Inizialmente. Ma da quel giorno cominciai a uscire con Sara, la commessa di FIRME A QUATTRO SOLDI.

Ebbene, quella volta del camerino scoppiò l’amor. Mi misi a piangere. Lei mi tirò uno schiaffo, mi mise le manette ai polsi legandomi all’appendiabiti.  Disse che le facevo tenerezza e di aspettare la chiusura del negozio…..

Ora godiamoci questo  momento un po’ hard…..

.Aspettai , mi addormentai. LA MUSICA ERA FORTISSIMA. Domenica pomeriggio mi svegliai solo, sedotto ma abbandonato. Non ero più in camerino. Davanti alla cassa suonavano i DURAN DURAN. Ebbene si, Sara non si era dimenticata di me. Era semplicemente la nipote di SIMON LEBON. In accordo con la padrona aveva organizzato il concerto, non cè che dire, anche Sara era un’80’s Woman. La nostra storia iniziò così.

 

Avevo trovato la giusta metà. SERATE A CASA SUA CON RITORNO ALFUTURO, CERCASI SUSAN DISPERATAMENTE, LA STORIA INFINITA E SUPERCLASSIFICA SHOW REMIX. CIOCORì, BIANCORì E FRIZZYPAZZY COME SE PIOVESSERO.

Dopo UN ANNO comprammo FIRME A QUATTRO SOLDI, LO RIBATTEZZAMMO  “LA BEST COMPANY VIVE”, UNO STOCK ANNI 80.

MA ANCHE VIVENDO NEGLI ANNI 80, LA MODERNITA’ HA UN SUO PREZZO.

Mutuo per pagare il negozio, dove avevo messo in vendita tutto il mio campionario. Mutuo per la cassetta nuova insieme. Rate rispettivamente Ikea, mediaworld, decathlon, Toyota. Il tutto per mobilimobilettilettilettiacastello. Cellularinokiasimensmotorolaechipiùnehapiùnemetta. Supermegavideoregistratoredvddvxtelemonitorquarantacinquantacentopoliici. Yarissmart e climatizzatore. Eravamo innamorati. Abbiamo voluto tutto. Per amore.

 Beh, ma è bello così. Avere gli stessi interessi, affrontare insieme sacrifici per vivere la modernità. Il tutto per amore…… PERCHE’ ALLORA LA VEDO COSI’ MALE. 

SARA E’ SCOMPARSA DA UNA SETTIMANA. Sabato scorso in negozio le ho chiesto di sposarmi, era contenta. Poi è venuto un tipo strano, UN HYPPY. Non so cosa cercasse. Quando abbiamo chiuso il negozio mi ha detto che andava a fare la spesa. Non è più tornata. SARA E’ anche la nipote di YOKO ONO, da parte del padre. Questo, non me l’aveva ancora detto.

 

Sguardo assente, si alza in piedi, piange , scappa via. Forse in testa Sara, i mutui da pagare, quel bangyJumping manonsocomesiscrive che gli hanno cambiato la vita. QUESTA LA STRANA STORIA DI CHECCO SCAMPATI, ex rappresentante d’istituto comunista al geometra De Amicis. Merdolino mi guarda, sorride, e mi chiede “come mai dal taschino della giacca gli usciva un foglietto plastificato con scritto FORZA spezzato? E soprattutto: perché 3 bianchetti e non Traminer con l’aggravante di un’oliva in meno?                         

   Gustavo Gloria                                                                      

    

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...