Lunedi’ al Pam


Non ce la faccio, non ce la faccio.

E’ veramente troppo dura ricominciare: la sveglia all’aba, le parole che non escono, il blog che rimane silente.  La citta’ si ripopola di colpo, inesorabilmente, stancamente.

Il Pam non e’ pronto ad affrontare l’orda dei milanesi di ritorno.

Abbronzati vaghiamo con occhi spenti  tra gli scaffali combattuti tra aspirazioni salutisti e forza di volonta’ ridotta ai minimi… comincio la settimana prossima, oggi non ce la faccio e’ gia’ cosi’ dura riessere qui.  E il petto di pollo nello scaffale e’ gia’ finito e alle casse e’ di nuovo coda. e nei cestini dei vicini una peroni, un succo esotico per far finta di essere ancora in riva al mare, un insalata gia’ lavata e predigerita, uno yogurt della marcuzzi che bisogna ripristinare il regolare andamento coroporeo.

e la speranza di essere a casa per non perdere i titoli del tg delle venti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...