Grande rugby a Piazza Affari…


(ANSA) Milano 13 Novembre – Grande nottata di rugby a Piazza Affari per il remake della storica partita in canottiera Cagi, mischia contro trequarti, della squadra storica del rugby Club Bocconi. Venerdi’ notte, mentre un vento freddo spazzava la capitale morale del nostro Paese, quattro clochard – infagottati nelle loro coperte – e due fidanzate – infagottate nelle proprie auto – hanno assistito all’eterna sfida dei Padri contro i figli.

Il palazzo della borsa illuminato, la sede di Telecom e quella di Pirelli, un metronotte ed un paio di macchine sfreccianti hanno fatto da cornice alla sfida.

Da una parte i Padri (ovvero coloro che hanno figliato o sono in procinto di…) dall’altra i figli (ovvero coloro che non hanno ufficialmente alcun discendente diretto).

I padri capitanati dal futuro pater Pesantezza-non ci vediamo piu’ devo crescere mia figlia- Cimmino schierano California Braullio all’apertura – e’ lui, cervello in fuga a New York, il vero artefice della sfid – e due redivivi sulle ali: follia Ademaro (ricomparso dopo 10 anni vestito da adolescente degli anni ottanta) e Mr Giorgetti (e schierarlo all’Ala sara’ una delle chiavi della partita.

I figli schierano Ilnanobastastardo scrivente, Brian h-Abba-na, lo straniero Victor insulina Rodriguez e il sudafricano Pikketto (ma nessuno crede non abbia prole sparsa nel mondo).

Grande rugby e palla piccola, si gioca con un palloncino Gilbert da under 6 sgonfio.

La partita segue ufficialmente le regole del toccato ma l’esuberanza e l’impotenza dei padri di fronte alla freschezza atletica dei figli li porta a spingersi verso placcaggi e intemperanze varie. 

La prima meta e’ dei figli (decisamente rubata dallo scrivano)  che impongono la loro velocita’ e concretezza alle fumose invenzioni dei padri.  California e’ ispiratissimo – ma ha poca benzia e finisce presto il suo estro – Cimmino e’ troppo teso, non regge la pressione anche se ci regala una delle sue mete con doppia finta ubriacante e scatto felino (lo scribano rovina a terra impotente). Sulle Ali se da un lato Ademaro mena come un fabbro lungo il marciapiede, dall’altro Mr Giorgetti sente il peso degli anni che passano.

I figli sono decisamente ispirati: il campione del mondo Pikkets rompe le linee di difesa, victor si agita indiavolato, il nanoscribano unisce esperienza a bastardaggine.  Sull’Ala si nasconde Brian H-abba-na pronto a colpire al momento giusto…

E il momento giusto arriva, sul 5 a4 per i figli (dopo alcune mete ingustamente annullate ai giovani per proseguire l’agonia dei padri) , lo scribano punta uno sfinito california e apre la freccia di riccione. H-abba-na supera il cervello in fuga e schiaccia la palla della vittoria.

FIGLI 6 – PADRI 4

I voti:

CALIFORNIA 8 : Se non fosse per lui non si sarebbe mai giocato. Il solito estro geniale, gli manca le tenuta – da rivedere a Natale

ADEMARO 7 1/2 : Dieci anni dopo e’ piu’ giovane e piu’ pazzo. Priva prova ad ammazzarmi in vespa poi mena come un fabbro, a fine partita scompare verso le nebbie – Pericoloso

TONICIMMINO 5 : Il non ancora padre sente troppo la partita, fa le regole e poi le contesta. nervoso e irrascibile. una meta geniale non basta – IN CRISI

MR GIORGETTI 5 1/2 : Le’ vec’, ah come l’e’ vec’  – PATRIARCA

VICTOR 9 : Uomo ovunque, tarantolato. Senza paura, rischia la vita con ademaro. E il pubblico ancora si rammarica la sua assenza a Sant Etienne – RITROVATO

PIKKETS 8: Perfetto, sicuro in difesa, imprendibile in attaco. Ma nessuno continua a credere che esso non abbia prole sparsa nel mondo

LANUZ: 4– : Dov’era????????? Invece di contestare la stampa pensi a giocare la prossima volta

MAN OF THE MATCH: BRIAN H-ABBA-NA : 10 . Il figlio di Puttana si supera, per California e’ diventato un incubo, quel doppio passo ad altezza suolo lo ricordera per sempre.

Annunci

Una risposta a “Grande rugby a Piazza Affari…

  1. Non riconosco la fonte come autorevole!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...