Caro diario


Ho buttato i broccoli cucinati,  avevano un colore psicadelico fosforescente.

Le coste, quelle avanzata dai Pizzocheri di Lunedi, invece al vapore hanno retto e accompagneranno la frittata con le erbette allo smog della terrazza nella schiscetta di domani.

Incredibilmente ho la tv spenta, cosi’ non so le ultime sulle scarpe di sollecito raccontate da augusto de megni rapito da un grande fratello…ah chiccho chicco che continua delusione, va beh al meno non stai con gli imitatori sta sera.

Sono preoccupato per i limoni sul terrazzo, sembrano la mia adolscenza – la crescita fisica e’ bloccata in uno stadio pre puberale.

Ultimamente spesso soffia il vento, e che vento. Fa impazzire le foglie e rassegnare gli spazzini. Mi ha inseguito mentre correvo fino a forlanini, che fa anche rima, e mi ha distrutto mentre tornavo lungo viale argonne.

Ho sonno e sto aspettando che le coste si raffreddano per metterle in frigo, accanto la tisana mi pare pronta. ho un po’ di mal di gola ma fumero’ lo stesso.

Intanto l’odore dei broccoli buttati non se ve va, anche perche’ sono nella pattumiera qua di fronte.

e ripenso a cinastic.

ciao

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...