Porta ticinese


Ultimo sole, tutto in faccia.  Ultimo sole che dalla darsena si infrange contro questa vespa rossa non lavata, con i segni dell’ultima sboccata di dicembre sullo specchietto e l’ultima distrazione sulla fiancata.

Xe pasqua xe  pasqua che caro che go, xe magna in sto giorno fugasse e coco’.Un inglese compra una giacca di pelle finta, ha freddo .

Porta ticinese, ci fosse un negozio che riconosco. Ma dove sono finiti i posti che conosco?

Al posto del rattazzo vendono orribili magliette con un fiore. Al posto della libreria internazionale tremendi occhiali.

E dove facevano il gelato naturale cosa vendono??? boh.

Porta ticinese e’ invasa da negozi di magliette stile giapponese e negozi vintage anni 70 (l’adidas ha rifatto le tute che hanno le mie sorelle nelle foto del 1978) .  Una miriade di negozi stile giapponesino schizzato. le magliette costano 50 euro, 100 mila lire direbbe mio padre.

C’e’ ancora il negozio giapponese dove ho comprato le ciabatte .

La trattoria toscana e’ chiusa, e’ pasqua.

andiamo, fa freddo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...