12 DICEMBRE IN PIAZZA FONTANA


12 dicembre, 2008

12 dicembre, 2008

Piove, e’ notte praticamente tutto il giorno.

Un gruppo di polizziotti con manganelli e scudi sbadiglia sotto alla porta del Vescovo. Accanto a loro quattro o cinque della digos con walky talky d’ordinanza, tra loro una fanciulla molto carina.

Una decina di carabinieri presidia due imponenti corone di fiori rossi, sotto alla scritta “Banca Nazionale dell’Agricoltura”. la banca ora si chiama Antonveneta.

Sul giardinetto dove il verde e’ curato dall’Esselunga si dividono due verita’, due marmi in ricordo della strage.

Rai 3 trasmette in bianco e nero un’omelia di quasi quarant’anni fa “la violenza sconvolge ancora questa industria e pacifica citta’”

Il figlio del commissario Calabresi ci ha raccontanto da Chicago la vittoria di Obama.

Dieci, anzi quindici, anni fa ho raccolto con Sgiorge davanti alla Bocconi firme per liberare Adriano Sofri con un reduce di Lotta continua, uno di quelli che non e’ passato a Mediaset.

A Treviso, Via Pinelli e’ dietro la stazione. Negli anni ottanta era la via delle puttane e dei culattoni…”vai in Via Pinelli, vai….”

Annunci

2 risposte a “12 DICEMBRE IN PIAZZA FONTANA

  1. se dieci anni fa raccoglievi le firme per liberare sofri adesso chissà che cazzo combini; probabilmente le stai raccogliendo per amanda knox

  2. e Olido e la Rosa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...