I NOSTRI EROI


IL PROFESSOR ZONI :

Ottanta minuti con la maia rossa numero sette sulle spalle, una partita intera ad appoggiare la testa sul culo brufoloso di un pilone, bae viste poche, placcaggi tanti. La Tarvisium ha espugnato il fangoso campo del Valsugana – rugby da fossi xe diseva na volta – con il contributo, in terza linea ala – flanker per i anglosassoni – del Professor Zoni.   W Nata, W Ino, W la Tarvisium e W il professor Zoni che ha giocato anche per tutti noi, che la maia rossa dea prima squadra l’abbiamo sempre sognata.

MARKUS ,  LISBON EROTIK STORY :

Markus ha lasciato l’auto a Lisbona perche’ ha deciso di tornarci per farmarsi un po’.  In due mesi ha mangiato centinaia di varieta’ di Baccalao, ha conosciuto la generosita’ erotica delle fanciulle cilene nei bagni dei pub,  cercato l’amore nei vent’anni della Svizzera verde e si e’ posto diversi interrogativi sulla naturalezza di un paio di tette televisive.  E’ tornato in patria per spaccarsi una caviglia, fare un salto a Sidney a vendere la vespa, e invitare tutti a seguirlo verso la frontiera occidentale d’Europa, dove arriva l’oceano e le onde sono buone per il surf

SILVIO, BOLLITO MISTO CON KREN

Ormai i suoi amici si sono pure stufati di dirglielo, le sue battute non fanno ridere un kazzo di nessuno e dimostrano ignoranza e bassezza d’animo, ma Silvio se frega. “Alle Fike piaccio cosi” dice ” e anche alle massaie”.  Nell’ultima settimana ha collezionato una figuraccia sull’olocausto e una sulla violenza sulle donne. Quando entra nei bar di Arcore, Macerio, Villasanta, gli amici di sempre ed i conoscenti si girano dall’altra parte sperando di evitare il suo show deprimente. A palazzo Chigi, invece, si mettono tutti sull’attenti e ridono divertiti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...