CENTRAL PALESTRO PARK


Bisogna sconfiggere la pigrizia, il profumo delle fave cucinate con la pancetta, la droga-droga-droga di uno schermo al plasma e quella di una tastiera accondiscentente che non dice mai di no. 

Va respinta la tentazione di riprovare a leggere manuali per presunti padri abbandonati nell’acqua bollenta di una vasca da bimbi e anche quella di un riposino sul divano fuxia con il cuscino sugli occhi.

Ma poi ne vale la pena.

Esco con Battiato che mi canta nell’orecchio sinistro e Carmen in quello destro “tuttooo l’universo obbedisce all’amore…..” .

Giro in Via Goldoni e l’ultimo sole mi acceca. Si e’ fermato in fondo alla via e la illumina da capo a fondo prima di lasciare la citta’ alle ombre della notte.  Scatto:

 Via goldoni baciata dal sole

Respiro a polmoni aperti questa familiare puzza di smog. Zigzago tra le macchine in fila, evito quelle che mi sfrecciano contro nelle corsie libere. Attraverso corso venezia nel pieno di una tromba d’aria.

Sono finalmente nel mio parco – e da quando ho scoperto dei comodissimi cessi puzzolentissimi nel sotterraneo del museo lo amo ancora di piu’ –

Alberi in fiore e nuovi fiori nelle aiuole.

Corro con Bugo che mi ricorda la Crisi e io gli ricordo che non c’e’ sempre bisogno di ricordare tutto.

Mestieri in crisi: file di taxi in attesa ad ogni posteggio della citta’. lavorano poco e c’e’ chi non se ne dispiace – mi riferisco a te, anziano di Piazza Affari – anche le puttane dicono di lavorare meno. Per una escort di lusso bastano 350 euri all’ora . A dicembre ce ne volevano 500. I dentisti invece non vanno mai in crisi. Io aspetto, con la bocca aperta, che finiscano le lacrime per il gattino schiacciato per strada.

Pensieri di corsa mentre nel silenzio di un parco deserto -il vento dell’est fa scappare le mamme con i bimbi pettinati – un sax suona l’Internazionale.

“are we human or ar we dancer?”

Annunci

Una risposta a “CENTRAL PALESTRO PARK

  1. il vecchio a piazza affari

    sabato sono andato a Linate in vespa, ho risparmiato 60 euri di taxi, li spenderò in 10 minuti con una ford escort

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...