IL TRUCCO DELLA POLITICA


papicipria

Silvio Berlusconi si aggiusta di nascosto il trucco all'assemblea di Confindustria. Foto Alessandra Tarantino Ap

LEZIONE DI POLITICA DI RIULLOMA BRAUBACKER:

Voi della sinistra non capite proprio un cazzo: con questa storia dei giudici e quella di Veronica, Silvio fara’ capotto alle prossime elezioni europee:

Le corna a Veronica? piu 10%

La persecuzione dei giudici? piu’ 10%

L’Italia funziona tutto al contrario di come pensate voi. Tradisci la moglie, fai il ganassa con le ragazzine? E io ti voto! Cerchi di non pagare le tasse e fregare un po’ questo stato? e io ti voto!

Voi non capite proprio un cazzo. Io se fossi in Svizzera voterei Franceschini ma non siamo in Svizzera siamo in Italia. In Italia voto Silvio. Volevo votare Lega alle europee, ma adesso con sta persecuzione giudiziaria del povero Silvio…

*Mariullo Braubacker si e’ laureta in Economia presso Universita’ Bocconi. Ha iniziato a giocare a Rugby molto tardi. E’ stato uno dei piu’ grandi sostenitori di Romano Prodi prima di ri-tornare a destra. Anticipa i flussi elettorali e gli umori del paese. Si sente bello. Mi fa gomitare

Annunci

5 risposte a “IL TRUCCO DELLA POLITICA

  1. .. La questione è che la sinistra italiana sta facendo politica sui fatti personali e non sui fatti politici ed economici. Sa solo contrastare la maggioranza con colpi bassi di vari tipi, colpi sleali, con “tiri mancini” , senza attaccarla frontalmente (classico comportamento italiano), e cioè sul “cosa fare”. Questa lontananza dal “cosa fare” è la lontananza dal popolo italiano. Perchè il popolo italiano vuole “fare” o comuqnue “che sia fatto” qualcosa. Inoltre il popolo italiano è stufo di avere dei politici di sinistra che, come dei vescovi medievali, si professano depositari della “morale” o persino della “cultura” (il che equivale a dare degli ignoranti e degli amorali alla maggioranza dei cittadini italiani). Le percentuali di voto degli ultimi anni e queste che stanno per arrivare sono la prova quantitativa di questo concetto.

  2. Mariullo for president, Krugman a novella 2000!

  3. Belpietro Belpaese

    Mi permetto di dissentire e di porre un questio di rilevanza indirettamente morale:
    “se una mattian ti svegliassi con il la necessità di sapere cosa è successo realmente, leggeresti un mio articolo, a prescindere dal giornale su cui è scritto?”

  4. Una mattina, mi son svegliato, o bella ciao, bella ciao , bella ciao ciao ciao!

  5. qui c'e' il mare

    Mi sembra che molti non capiscono come San Silvio, amante delle masse, abbia semplificato la politica per renderla piu’ accessibile a tutti. All-inizio, invece di un programma di 400 pagine un librettino di foto. E adesso, invece di un programma, l’elettore puo’ scegliere tra la velina bionda e quella mora. E visto che hanno tutte posato nude, quella con le tette piu’ belle. Questa e’ democrazia. Se non vi piace, rifatevi al commento precedente di diariominimo. Lagnarsi non serve.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...