PENSIERI ALTI


I calzini a strisce rosse e arancioni sono da buttare, mi puzzano i piedi. Me li ha regalati la Signora Krugman. Il vecchio ferro non funziona piu’. Quello nuovo spara vapore a 130 qualchecosa, “ed e’ importante essendo un ferro a vapore” ci spiegano per convincerci a spendere di piu’. Fa caldo, la mozza sciolta si attacca sulla pizza alta e non se ne vuole piu’ andare. I cinesi vendono gelati e puliscono le vetrine delle gelaterie stesse.Chi ha a quella vespa maculata davanti al Gold: dolce  o gabbana?. Ti porto al Gold, ti porto in America!. Bobo ci offre una bottiglia di champagne al blansc, dice cosi’, al blansc all’incrocio tra la piazza e via morgagni. Ha quattro figlie e non riesce ad alzare la moto. In via Uberti hanno chiamato i vigili. Il bar e’ chiuso per lutto, il tabacchino non muore mai. L’asfalto si scioglie troppo facilmente nei nostri polmoni. Il cavalletto sprofonda. L’aria condizionata fa un freddo eccessivo ma alle cinque del mattino il caldo diventa insopportabile. Ti abbraccio ma rispondi “Liberta’, liberta’ “. Questa mattina mi hanno svegliato i canti disperati degli ucccelli in gabbia di via Uberti al numero uno. Quest’estate mangio solo gelato alla stracciatella in coni di wafer. Guardo fuori e da dentro sembra anche bello. Vorrei scrivere questo post per sempre. Scrivere e ascoltare: http://www.youtube.com/watch?v=Z8HzwcbeGFE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...