GENITORI NAIF


“Questa bambina puo’ nascere da un giorno all’altro e voi non avete ancora : il fasciatoio, la carrozzina, l’armadietto (con e aperta), la camera attrezzata, la valigia pronta per l’ospedale, le mutande di carta riciclabile, lo sterilizzatore, le tutine!! naif, siete troppo naif!!!”

La sentenza arriva perentoria dall’altra parte del telefono. I parenti krugman dal profondo nord est ci condannano senza appello. Noi stiamo ancora pensando al colore da dare alle pareti, alla grandezza dell’armadio ikea da comprare, al schiscetta per il pranzo e il vetro rotto del forno.

La signora Krugman decide, infine, di imbastire un guardaroba  per la signorina in arrivo. Perlustra tutto corso Buenos Aires alla ricerca di tutine estive in saldo, le trova solo di ciniglia. Mi manda un messaggio disperato: “tua figlia andra’ in giro nuda”. E’ angosciata dal diktat dell’EmilioK, quello che scrive in terza persona: VIETATO IL ROSA.

Io, nel frattempo, sono in piena ansia pre parto. Ieri ho girato tutta la sera per casa rivestito da una fascia fiketta appesa al collo con dentro la scimma Rodolfo, giusto per fare un po’ di training. La prossima settimana devo trasformare lo studio nella stanza di un’ifante. La cantina e’, invece, gia’ diventata un monolocale arredato in cui potro’ trovare rifugio dalle mie inflessibili donne.

Oggi chiamero’ il Sultano Silvio per un paio di consulenze: come fare dell’autoerotismo migliore, cosa mangiare per cena, di che colore dipingere le strisce sopra la culla. Poi’ c’e’ il Tour da seguire, i mondiali di nuoto, un romanzo che non sopporto piu’ da scrivere ancora , un lavoro da trovare, un paio di maratone da correre, un pancia da buttare giu’, mettersi a fare il leader del nuovo Pd, aprire un agriturismo in liguria, una trattoria a Kastellorizo, fare il pane con le farine biologiche, pensare allo svezzamento della signorina Krugman… e’ un mondo difficile, e’ vita intensa.

Annunci

7 risposte a “GENITORI NAIF

  1. Capisco la fretta riguardo l’impegno nel pd, le farine biologiche e gli agriturismi. Per il resto invece non temere: le mutande di carta non servono, la valigia per l’ospedale neppure, Matilde dormirà con voi per un sacco di tempo, non avrà bisogno di un armadio, starà sempre in braccio, la cambierete sul lettone e se vi servono i vestitini di cotone andate a prenderli a casa mia che li ho trovati. E non sono rosa.

    Ciao,
    un abbraccio ai due quasi genitori.

  2. APPUNTO!

  3. arrenditi! la tua vita sarà invasa dal rosa, ne diventerai dipendente al punto che anche tu inizierai a vestirti di rosa

  4. ROSA! ROSA! ROSA! Almeno cosi’ sei sicuro che al Sultano poi piacera’ subito….e via al parlamento europeo!

  5. don’t worry per la nascita di ieri…. la ‘MATI’ non nascerà prima del 3-5 settembre!

  6. che spiscio! come sempre mi hai fatto ridere ad alta voce! Matilde come virgine quando arriva se tutto non sia perfetto e pronto, dormira’ nella vostra camera, e voi prenderete la sua!

  7. Aprire un agriturismo in Liguria. In assoluto la prima cosa da fare… :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...